I Workshop del DCE-D3B. Si entra nella fase di sviluppo dei concept da prototipare.

Il progetto “Distretto Culturale Evoluto piceno. Il design del bello, buono e benfatto” procede. Dopo le conferenze di dicembre e i seminari di febbraio che hanno offerto al territorio lo scambio con personalità e realtà esemplari nei propri ambiti di riferimento, è giunto il momento dei workshop.

Terzo step del progetto guidato dal Consorzio Universitario Piceno, con il coordinamento scientifico di Unicam e la partecipazione di enti e aziende locali, i workshop avranno luogo dal 22 al 26 giugno e dal 6 al 10 luglio 2015 presso la sede di Largo Ludovico Cattaneo della Scuola di Architettura e Design “E. Vittoria” dell’Università di Camerino, che ne cura l’organizzazione.

Workshop DCE-D3B locandinaStrutturati in filiere intersettoriali, i workshop progettuali intensivi sono riservati ai partner DCE-D3B, che attraverso il confronto con designer affermati ed emergenti, ricercatori e docenti dell’Università di Camerino, spin-off e studenti delle scuole di design, svilupperanno nuovi concept di prodotti e servizi, frutto di condivisione e scambio di idee e conoscenze, attraverso metodiche di cross-fertilization (cliccando qui potete scaricare il programma completo).

Seguirà, in collaborazione con tutti i partner, la fase di analisi e selezione dei risultati progettuali che porterà alla scelta di quali sviluppare ulteriormente e prototipare.

Più di trenta i giovani designer coinvolti, tre le macro-aree di progetto, merchandising museale e turistico, comunicazione visiva per la cultura e storytelling territoriale.

L’intento del DCE-D3B è quello di generare progetti innovativi per comunicare, valorizzare e innovare i patrimoni culturali del Bello, Buono e Benfatto del Piceno. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi!

I commenti sono chiusi

Progetto realizzato dal Consorzio Universitario Piceno, con il contributo scientifico della Scuola Architettura e Design "E. Vittoria", promosso e sostenuto dalla Regione Marche e dalla Camera di Commercio di Ascoli Piceno